Difficoltà

Media

}

Preparazione

60 minuti

Dosi

6 persone

Costo

Medio

Presentazione

Le polpette (o in dialetto purpetti) di tonno è un secondo tipico siciliano sicuramente orginario di Favignana, e la sua storia è legata alla lavorazione delle conserve di tonno.
Ha origini umili, infatti, nello Stabilimento Florio i circa 900 operai oltre alla paga ricevevano in dono alche le parti degli scarti del tonno (scaglie, testa e pinne) e siccome si dice che il tonno è come il maiale e non se ne butta nulla, le casalinghe s’inventarono questa ricetta, e mischiando il la mollica di pane a questi scarti nacquero le polpette di tonno.

Ormai le polpette di tonno, invece, vengono preparate utilizzando una parte pregiata di questo eccellente pesce.

Preparazione

Dopo per acquistato un bel pezzo di “tunnina”, occorre tritarlo in maniera molto fine e condirlo con uova, pecorino, pangrattato.

Tritare aglio e prezzemolo ed aggiungerlo al composto.

Aggiungere qualche chiodo di garofano, sale e pepe.

Lavorare l’impasto molto bene con le mani ed infine formare delle polpettine.

Infarinare le polpettine.

Friggerle in olio bollente ed alla fine insaporirle con una salsina di pomodoro e cipolla.

Servire e gustare.