Difficoltà

Media
}

Preparazione

1 ora

Dosi

4 persone

Costo

Alto

Presentazione

Gli involtini di pesce spada sono una ricetta tipicamente palermitana, ne esistono almeno tre varianti, non tanto per il sugo ma per cosa viene condito con questo sugo, involtini di pesce spada,  fette di pesce spada, baccalà alla ghiotta.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Kg di pesce spada a fettine
  • 1 cipolla
  • 200 grammi di olive verdi
  • 50 grammi di capperi
  • 1 mazzetto di sedano
  • Mezzo litro di salsa di pomodoro (o pelati)
  • 200 grammi di pangrattato
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 50 grammi di caciocavallo fresco
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  • Zucchero

Preparazione

Preparazione della salsa alla ghiotta: Soffriggere, in una teglia larga, la cipolla dopo averla tagliata a fettine sottilissime, aggiungere le olive (denocciolate), il sedano a pezzettini ed infine i capperi. Aggiungere la salsa di pomodoro. Cucinate per un quarto d’ora a fuoco molto lento.

Prendere le fettine, più sottili possibili, di pesce spada e spellarle.

Stendere le fette di pesce, e dopo averle riempite di pangrattato condito con un cucchiaino di zucchero ed il pangrattato mescolato con il parmigiano grattugiato e qualche cucchiaino di salsa alla ghiotta precedentemente preparata.

Arrotolare il pesce in braciolettine e dentro ad ogni braciola infilare un pezzetto di caciocavallo.

Infilate le braciole in uno spiedino e cucinate nella salsa alla ghiotta per una decina di minuti, girando rigirando le braciole nella salsa per farle ben insaporire, aggiungere sale e pepe e servite ben caldi.