Difficoltà

Bassa

}

Preparazione

10 minuti

Dosi

4 persone

Costo

Medio

Presentazione

L’origine della bottarga di tonno risale, molto probabilmente, alle popolazioni fenice il cui significato deriverebbe proprio dal metodo di produzione. Letteralmente uova di pesce salate, il termine indicherebbe proprio il metodo di conservazione. Il termine deriverebbe dagli arabi che diffusero le loro affinate tecniche culinarie nell’area del mediterraneo.

Ingredienti per 4 persone

  • 150 bottarga di tonno
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva
  • pepe

Preparazione

Tagliate la bottarga a fettine molto sottili e disponetela in un piatto da portata.

Coprite a filo con olio extravergine di oliva e lasciate a riposare per qualche ora.

Al momento di servire, eliminate l’olio in eccesso e, se gradite, accompagnate la preparazione con succo di limone e una spolverata di pepe nero macinato al momento.